Omicidio a Crotone, ucciso un 18enne. Fermato l'autore

Crotone 18enne ucciso a colpi di arma da fuoco nel centro storico   
                       
                
         Oggi alle 17:53

Crotone 18enne ucciso a colpi di arma da fuoco nel centro storico Oggi alle 17:53

E' un diciottenne quello ad essere stato colpito ed ucciso nel pomeriggio a colpi d'arma da fuoco a Crotone.

Il presunto autore, Salvatore Gerace, 55 anni, subito dopo avere sparato e ucciso Giuseppe Parrilla si sarebbe costituito alle forze dell'ordine. Stando ad alcune indiscrezioni, l'uomo si sarebbe consegnato di sua volontà ai poliziotti senza opporre alcuna resistenza.

I dissapori tra le due famiglie duravano da tempo. Dalle parole si è passati ai fatti. L'omicidio e' avvenuto in via Ducarne, nel centro storico della citta', dove ha sede l'associazione onlus "Libere donne".

L'omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite sulla cui origine sono in corso accertamenti da parte della squadra mobile.

Tre colpi al torace, così è morto Giuseppe - Il 18enne ucciso era il figlio di Katia Villirillo, presidente di un'associazione che si occupa di contrasto alla violenza contro le donne ed il delitto, come detto, è stato commesso all'interno della sede della stessa associazione. Stando alle prime testimonianze, Salvatore Gerace avrebbe preteso un chiarimento e quindi ha invitato il giovane a seguirlo in strada.

Altre Notizie