Nome Meloni in simbolo elettorale Fdi

Alessio Mereu e Sandro Mura eletti nella direzione nazionale di Fratelli d'Italia

A Bologna l'Assemblea Nazionale di Fratelli d'Italia

Un simbolo della storia e del futuro della destra italiana con il nome di Giorgia Meloni per evidenziare il ruolo del presidente del partito.

"Alla coalizione abbiamo chiesto chiarezza sulle alleanze- afferma Meloni, oggi a Bologna all'assemblea nazionale del partito- vanno bene le quarte gambe, va bene chi vuole portare un contributo per aiutarci a raggiungere la quota del 40%".

"La presenza del mio nome nel simbolo elettorale non rende giustizia al vostro lavoro - ha spiegato Meloni rivolgendosi ai 500 delegati accorsi nella città emiliana - ma di questi tempi funziona così, mi si è detto che lo dovevo fare".

Gli aspiranti parlamentari - Per l'individuazione dei candidati di Fratelli d'Italia in Campania il criterio cui ci si dovrebbe attenere è quello di puntare sugli esponenti istituzionali del partito: parlamentari uscenti, consiglieri regionali, amministratori locali. Non sta a me giudicare nel campo della sinistra, mi pare semplicemente di poter dire pero' che capisco quei cittadini di sinistra che hanno votato in buona fede a sinistra per una vita e che vengono da me a dire che hanno una crisi di identita' e che si sentono piu' rappresentati dalle nostre posizioni che da quelle del Pd'. Se tutti i leader, come ha fatto oggi Giorgia Meloni, lo capiranno in tempo sarà l'intera coalizione a guadagnare credibilità. L'alternativa secondo la presidente dei Fratelli d'Italia, è l'ingovernabilità. Prima gli italiani è il fil rouge che li collega.

Altre Notizie