Lazio, Luis Alberto: "Mi sento un leader, oggi non potevamo sbagliare"

Immobile continuando così può battere record-gol di Higuain | Sport e Vai

Si scatena Ciro Immobile: che gara per il bomber della Lazio a Ferrara

Merito di intuizioni di mercato e risultati sportivi, che hanno fatto lievitare il valore dei giocatori. Con 7 gol e 9 assist, ha preso per mano la Lazio diventando subito idolo dei tifosi capitolini che lo hanno ribattezzato 'Don Luis'. Un vizio, quello del gol che lo scorso anno aveva riportato i biancocelesti tra le big del nostro campionato: quinta in classifica con 74 reti all'attivo risultò il quarto attacco.

Non erano in molti ad inizio stagione a credere che la Lazio avrebbe potuto dire la sua nella corsa alla Champions League invece, gli uomini di Simone Inzaghi hanno saputo rispondere presente e insinuarsi fra le altre pretendenti ai primi quattro posti.

A fare la parte del leone manco a dirlo è stato Immobile che fino a questo momento a segnato 20 gol in 19 gare.

Luis Alberto è una pedina fondamentale nel gioco di Inzaghi. La Lazio ha rifiutato un'offerta di 70 milioni per lui, costato nel 2015 appena 6 milioni.

Altre Notizie