Koulibaly: "Lo scudetto? Silenzio, a Napoli siamo superstiziosi"

Kalidou Koulibaly Napoli Serie A 2016/17

Kalidou Koulibaly Napoli Serie A 2016/17

Ai microfoni di El Heddaf TV, nota emittente algerina, ha parlato Kalidou Koulibaly. Ecco le sue parole: "Siamo delusi per essere usciti dalla Champions perché tutti vogliono giocarle".

Ormai però siamo in Europa League e faremo di tutto per vincerla, sappiamo che siamo una delle squadre più forti della competizione. Scudetto? A Napoli siamo scaramantici, aspettiamo maggio sia per l'Europa League sia per il tricolore. Il difensore azzurro ha parlato del Napoli e della sua vita calcistica nel capoluogo partenopeo.

Sul suo ambientamento in Italia: "Non è stato per nulla facile, il calcio italiano è difficile e così il primo anno ho giocato tanto per sei mesi, molto meno negli altri sei".

"L'arrivo di Sarri sulla panchina del Napoli mi ha aiutato particolarmente a migliorare lavorando quotidianamente". "Essendo italiano conosce bene questo tipo di calcio dal punto di vista tattico". Lui è molto importante anche fuori dal campo, anche quando andiamo in trasferta ha un carattere molto positivo e sa tenere alto il morale di tutti. "Purtroppo è stato un problema inaspettato, inizialmente abbiamo avuto difficoltà ad assestarci ma poi dobbiamo continuare a guardare avanti, pur sperando che torni presto in gruppo".

Altre Notizie