Il bambino cinese chiamato Fiocco di neve

Il bambino cinese chiamato Fiocco di neve

Il bambino cinese chiamato Fiocco di neve

Wang Manfu, è un bambino cinese di 10 anni, che per raggiungere la propria scuola, che si trova nella zona rurale dello Yunnan, ha camminato per chilometri al gelo.

Ci sono immagini che arrivavo dal web e portano a riflettere.

Ma Wang Manfu è solamente uno dei tanti bambini che vengono chiamati "liushou": questo soprannome viene dato a tutti quei figli che vengono lasciati a vivere con i nonni nei villaggi rurali dove regna la povertà, mentre i genitori si trasferiscono nelle grandi città in cerca di un lavoro fisso dove poter guadagnare da vivere.

I compagni di classe hanno deriso il piccolo Wang chiamandolo "fiocco di neve". Come l'hanno chiamato i suoi compagni di classe vedendolo arrivare a scuola come lo vediamo in questa copertina con i capelli innevati e le mani ghiacciate, dopo 4 km nel freddo. Il maestro commosso ha scattato una foto che ha postato sui social e che in breve tempo è diventata virale commuovendo il #mondo intero.

Altre Notizie