Esplosione e crollo della palazzina: l'uomo estratto vivo, trasportato a Siena

Esplosione e crollo della palazzina: l'uomo estratto vivo, trasportato a Siena

Esplosione e crollo della palazzina: l'uomo estratto vivo, trasportato a Siena

Il cedimento della struttura sarebbe dovuto a un'esplosione seguita (anche se l'episodio è da accertare) a una probabile fuga di gas.

Sul posto stanno arrivando adesso Pegaso, ambulanza e automedica.

Queste le prime informazioni fornite dall'emergenza urgenza aretina. Crolla abitazione: un uomo sotto le macerie Chiusi della Verna.

Ad essere crollata è una palazzina.

Esplosione in una palazzina a Chiusi della Verna, in provincia di Arezzo. L'uomo, ferito grave, era rimasto bloccato dal crollo di una trave che gli immobilizzava le gambe ed è stato trasferito immediatamente in ospedale. Ha riportato un trauma toracico, agli arti inferiori e ustioni di primo grado al viso. Intanto i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per mettere in sicurezza la zona. Una sola persona sotto le macerie.Un 50enne, di origini bosniache, che si trovava all'interno, è stato estratto dalle macerie dei vigili del fuoco e consegnato alle cure dei sanitari del 118. Non sembra in pericolo di vita.

Altre Notizie