TMW RADIO - Di Francesco ammette: "Questa Roma non è da Scudetto"

De Roon

TMW RADIO - Di Francesco ammette: "Questa Roma non è da Scudetto"

"Nainggolan non è un caso". Presente a Firenze all'evento 'Ferrante - Pitti Uomo', l'allenatore ha dichiarato: "Non c'è alcun caso che riguardi Nainggolan".

L'annuncio della decisione del club giallorosso era stata data da Eusebio Di Francesco nel corso della conferenza stampa di presentazione del match contro la squadra guidata da Gasperini: "Con la linea guida dettata da società, pienamente condivisa da me, condivisa ed accettata pienamente anche da Nainggolan, il giocatore domani non sarà convocato". Abbiamo fatto una scelta etica e ora andiamo avanti. Non possiamo e non siamo quelli delle ultime gare.

Di Francesco ha poi parlato anche della squadra e dei risultati. "Ma sono convinto che torneremo presto ai livelli della vera Roma". Io non sono prigioniero di un modulo ma prima di cambiare rotta devo pensarci bene, bisogna credere in quello che si propone. Dobbiamo ritrovare equilibrio. La Roma non ha dimostrato di essere ancora da Scudetto. Su Schick: "È un ragazzo con grandi potenzialità, che va aspettato. Sono sicuro che ce la farò". È prematuro dire cosa decideranno, ma penso che potrebbero esserci degli avvicendamenti. Riporto sempre l'esempio di Damiano Tommasi, che una volta ha dovuto aspettare la polizia per uscire da Trigoria. Non si scompone, quindi, quando parla di mercato e dell'incontro a Londra tra Pallotta e i dirigenti "Non ho parlato con il presidente perché il mio riferimento societario è sempre stato Monchi. Comunque ora sta a me farli tornare quelli di prima".

Altre Notizie