Nuova bufala su Laura Boldrini: "Mai fatto assumere parenti"

Stefano Montesi- Corbis via Getty Images

Stefano Montesi- Corbis via Getty Images

Poi qualche riga di spiegazione.

"Pur avendo solo il diploma, è stato assunto nella segreteria dell'Ufficio verifiche atti di palazzo Chigi e guadagna a 22 anni 8mila euro al mese". Vari punti esclamativi. Infine, lo sdegno: "E nessun telegiornale ne parla. VERGOGNA!". In conclusione l'ordine: "Gente come voi via dall'Italia". Ma non tutti gli occhi sono abituati. "Temistocle, Augusto, Luca, Luciana. non sono miei familiari, ma personaggi inventati".

E ancora: "È vero, il malcostume esiste e va combattuto. Non fatevi ingannare da certe bufale, da chi per guadagnare soldi e gettare fango sugli altri approfitta della vostra buona fede", ha scritto Boldrini su Facebook chiedendo di far girare la replica con lo stesso linguaggio utilizzato da chi la attacca: "Massima condivisione".

Il presidente della Camera annuncia di stare valutando una querela nei confronti di Matteo Salvini: "La distanza tra me e lui è abissale".

Basterebbe fermarsi a pensare per capire che siamo di fronte a una bufala, ma spesso chi costruisce le fake news sa come alimentare la rabbia e solleticare gli istinti peggiori, facendo cadere nel tranello molte persone.

La presidente è andata oltre, sospetta un disegno.

"Questo episodio ci offre l'occasione per ribadire che, se la libertà di pensiero rappresenta uno fra i diritti più sacri ed inviolabili tutelati dalla nostra Costituzione, la diffusione di contenuti falsi al solo scopo di ledere l'immagine e la reputazione altrui costituisce, invece, un reato", chiosa la Polizia posta. "C'era un'agenda politica ma da quando ho iniziato a denunciare i leoni da tastiera si sono trasformati in conigli in fuga" ha detto a Otto e Mezzo su La7.

Una battaglia difficile da combattere quella contro i mulinelli a vento del 'ballometro' che sta caratterizzando la campagna elettorale.

"Io non sono affatto contenta delle divisioni nel centrosinistra, ma se il Pd non si rende conto dell'allontanamento dell'elettorato è un problema", ha detto alla trasmissione di Radio Capital Circo Massimo l'esponente di LeU e presidente della Camera, Laura Boldrini.

Altre Notizie