Parte oggi la 93esima edizione di Pitti Uomo

Parte oggi la 93esima edizione di Pitti Uomo

Parte oggi la 93esima edizione di Pitti Uomo

Ha preso il via ieri l'edizione 2018 di Pitti Uomo, 93esimo appuntamento con il salone dedicato alla moda maschile. "Un uomo sempre più divertente che può scegliere tra una quantità di opzioni diverse", dice Napoleone che sottolinea l'importanza dei tanti marchi esteri presenti.

L'anno scorso, durante l'edizione invernale, furono 36.000 i visitatori totali del Salone, 24.000 i compratori dei quali almeno 8.800 i buyer dall'estero.

Tra gli altri eventi, Brooks Brothers, brand di abbigliamento americano, celebra i suoi due secoli di vita. In tutto questo, la mia considerazione è che i due punti fermi per le settimane della moda saranno Parigi e l'Italia. Tra i progetti che arrivano dall'estero, otto brand fillandesi, guest nation a Pitti, selezionati per presentare le loro collezioni alla Fortezza da Basso, Concept Korea le collezioni di alcuni brand Coreani e Tokyo Fashion Award sei brand emergenti del Giappone. Oggi all'interno dello storico palazzo della Mercanzia in Piazza della Signoria di apre Gucci Garden, ideato dal Direttore Creativo Alessandro Michele, lo spazio ospiterà prodotti in edizione unica, un ristorante dello Chef 3* Michelin Massimo Bottura e spazi espositivi a cura del critico e curatore Maria Luisa Frisa. Mercoledì 10 gennaio alle 19.30, il marchio presenta la sua prima sfilata in assoluto presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Altre Notizie