Meraviglie di Alberto Angela, questa sera su Rai 1 la seconda puntata

Rai Alberto Angela l'uomo da 6 milioni di telespettatori

Meraviglie di Alberto Angela, questa sera su Rai 1 la seconda puntata

Sono 53, nessun paese al mondo ha avuto altrettanti riconoscimenti.

Un aiuto a scoprirli, dal divano di casa, ma nella speranza di indurci la voglia di un viaggio, ci viene da Alberto Angela che sta dedicando al tema la riuscitissima Meraviglie. "La costruzione della Reggia" si legge nel sito ufficiale, "ebbe inizio con la posa della prima pietra il 20 gennaio del 1752 e procedette alacremente sino al 1759, anno in cui Carlo di Borbone, morto il Re di Spagna, lasciò il regno di Napoli per raggiungere Madrid". Oltre alle magnifiche sale, Alberto Angela ci mostrerà i giardini della Reggia, un vero capolavoro dell'arte e della ingegneria: basti pensare all'Acquedotto Carolino che faceva arrivare l'acqua necessaria al palazzo e ai giardini da 38 chilometri di distanza. A far da guida d'eccezione ad Alberto Angela i ricordi personali di Toni Servillo. Ma si sa, il conduttore e divulgatore scientifico, amatissimo dai telespettatori - al pari, o forse anche di più, del padre Piero - è una garanzia: il suo nuovo programma, poi, porta alla scoperta dei siti più belli del nostro Paese.

La seconda tappa del viaggio tra le meraviglie italiane è la regione delle Langhe piemontesi, designate dall'Unesco come "esempio eccezionale di integrazione dell'uomo con il suo ambiente naturale". Visiteremo insieme ad Alberto Angela il Castello di Grinzane Cavour e la tenuta di Fontanafredda. Le atmosfere poetiche delle Langhe hanno da sempre alimentato le canzoni di Paolo Conte dove ha trascorso la sua infanzia tra i campi e i vigneti.

Arriveremo infine ad Assisi, la città umbra strettamente legata a San Francesco e a Giotto, due figure che sono all'origine della lingua e dell'arte italiana. Ad accompagnarlo l'attrice, Monica Bellucci, umbra d'origine, chiamata a raccontare l'Assisi della sua adolescenza.

A fine puntata Alberto Angela intervisterà Vincenza Lomonaco, ambasciatore d'Italia presso l'UNESCO.

L'evento di stasera è il risultato di una grande produzione della Rai: come i precedenti eventi di Alberto Angela su Rai1, si avvale della tecnologia 4K HDR, con spettacolari riprese con droni, effetti speciali, minifiction, il tutto al servizio di una grande operazione culturale di Rai1, che verrà trasmessa anche sul canale RAI 4K disponibile al 210 della piattaforma satellitare gratuita Tivùsat. Gli autori sono Aldo Piro, Filippo Arriva, Carlotta Ercolino, Vito Lamberti, Paola Miletich, Emilio Quinto, e realizzato interamente da professionalità Rai.

Altre Notizie