Licciana Nardi (Massa): Salvato e riportato a valle il geologo escursionista disperso

E' stato ritrovato in vita e poi portato a valle l'escursionista di cui si erano perse le tracce nel pomeriggio di ieri mentre si trovava sull'Appennino Tosco-Emiliano. E' in buone condizioni di salute, nonostante la nottata all'addiaccio.

Il soccorso alpino si è mosso subito assieme ai vigili del fuoco e ai volontari. La svolta è avvenuta quando il geologo è riuscito a ricontattare il Capo stazione del Soccorso alpino, confermando di essere in un canale sulla parete sud del Monte Bocco. Da quanto emerso inizialmente l'uomo, mentre stava percorrendo un sentiero a Lagastrello nel Comune di Comano (Massa Carrara) è caduto, perdendo la piccozza e rompendo un rampone. A quel punto, non sapendo più dove andare, si era fermato sulla vetta. Si tratta di un 50enne originario del reggiano ma residente da tempo nella Pedemontana parmense, di professione geologo.

Altre Notizie