Salernitana, effetto Colantuono: esordio con vittoria in Liguria

Salernitana, effetto Colantuono: esordio con vittoria in Liguria

Salernitana, effetto Colantuono: esordio con vittoria in Liguria

Migliore esordio non poteva esserci per Stefano Colantuono alla guida della Salernitana, lo fa battendo in trasferta la Virtus Entella per 2-0.

Sulla formazione allenata da Aglietti: "L'Entella è una buonissima squadra, molto veloce davanti e con uno zoccolo duro di giocatori che sta lì da diversi anni". Diverso il discorso per i liguri, che gli spareggi per la promozione li avevano già sfiorati e ambiscono in generale a giocarli per la prima volta nella loro storia. AL 28' è vantaggio degli ospiti: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, la palla arriva a Sofian Kiyine, che dall'angolo sinistro dell'area lascia partire un tiro a giro, nessuno intercetta e il pallone si insacca alle spalle di Iacobucci. Le reti siglate nel primo tempo da Kiyine e nella ripresa da Sprocati.

Dal ritorno di Alfredo Aglietti, l'Entella non ha mai perso: quattro pareggi e la vittoria contro il Bari.

Torna a vincere la Salernitana del neo tecnico Colantuono. Sono appena 4 le vittorie in questo campionato e, nonostante anche le sconfitte non siano troppe (5), l'elevato numero di pareggi fa sì che il salto di qualità non sia ancora arrivato. Abbiamo la voglia di fare punti importanti, di fare bene sapendo che tutte le gare sono equilibrate e possono essere decise da piccoli episodi.

L'Entella si dispone con il 4-3-3: come sempre tra Davide Diaw e Aramu è ballottaggio per una maglia da esterno, dovrebbero essere invece confermati De Luca come altro laterale e La Mantia come prima punta, anche se non va sottovalutata la presenza di Tomi Petrovic. Ma al 40' ecco che potrebbe arrivare la beffa, Adamonis però ci mette una pezza.

Salernitana: Adamonis; Pucino, Schiavi, Mantovani, Vitale; Minala, Ricci; Gatto, Kiyine (67' Signorelli), Sprocati (77' Bernardini); Bocalon (59' Rossi). All.

Altre Notizie