Russia, Putin: "Alle prossime elezioni mi candiderò da indipendente"

Russia, Putin:

Russia, Putin: "Alle prossime elezioni mi candiderò da indipendente"

Il presidente russo Vladimir Putin si candiderà da indipendente alle prossime elezioni. "Conto di avere il sostegno di tutte quelle forze politiche che hanno a cuore lo sviluppo del nostro paese e, naturalmente, anche del popolo russo", ha detto. La sua principale, preannunciata, sfidante Ksenia Sobchak era presente in sala, un grande auditorium nel centro di Mosca.

"Ma allo stesso tempo, come è stato detto più di una volta, noi stessi siamo responsabili, abbiamo dato il pretesto per questo, perché sono stati rivelati i casi reali di utilizzo di doping", ha aggiunto Putin. "Ma così si danneggiano gli Stati Uniti e si limita l'azione del presidente non rispettando gli elettori".

Il leader del Cremlino ha poi precisato che "in economia come in politica serve un'atmosfera competitiva e farò di tutto per garantirla".

Toni da campagna elettorale nella tradizionale conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin, prima apparizione pubblica dopo l'annuncio della sua candidatura a un quarto mandato presidenziale. È importante però che l'opposizione cosiddetta non di sistema non vada solo a gridare in piazza ma faccia delle proposte per migliorare la situazione.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Altre Notizie