Lazio, Miceli: "Felice di avere la fiducia di mister Inzaghi"

La Curva Nord a Lazio Napoli 2017

Lazio, Miceli: "Felice di avere la fiducia di mister Inzaghi"

E' normale che debba crescere di condizione, ma sono contento, è un'arma da sfruttare in qualsiasi momento e in qualsiasi ruolo. Non è assurdo, vedendo quello che abbiamo fatto e stiamo facendo. E' fondamentale come Wallace. "Ma dobbiamoessere realisti sapendo che davanti ci sono 4 squadre che stannoviaggiando a grandissimi livelli e quelle dietro sono pronte adaccorciare". L'esperienza da difensore centrale mi è servita molto e si è visto, in particolare, nella chiusura che ho portato a termine con il Vitesse. Ha giocato tante partite senza far sentire l'assenza di Wallace, oggi vedremo se partirà dall'inizio. A disposizione ci sono anche Luiz Felipe, Patric e Basta: da inizio anno aspettavo la possibilità di avere rotazioni più ampie.

"E' importantissimo per noi".

IL FUTURO - "Speriamo che sia sempre la stessa Lazio di agosto e settembre, sappiamo che stiamo facendo qualcosa di immaginabile in ritiro, il nostro obiettivo è rimanere in alto". "Leiva è un calciatore davvero importante per noi, sta bene fisicamente, e migliora giorno dopo giorno anche con il suo italiano".

"Sta facendo il recupero con allenamenti personalizzati, vogliamo recuperarlo nelle prossime partite senza il rischio che possa avere ricadute".

"Il Torino viene da 5 pareggi consecutivi ma non mi pare in crisi come si dice". Miha ci terrà a fare bella figura all'Olimpico. Mi ha sorpreso come si è inserito nel nostro campionato. Dovremmo stare molto attenti, e fare una partita tosta. Metterlo subito al centro, credevo gli servisse più tempo, ma è stato bravissimo sin da subito che voleva capire, conoscere i compagni, imparare la lingua. E' una squadra preparata che ha grandi individualità come Falque, Belotti. "Vanno fatti i complimenti al direttore, è stato un grande acquisto".

Altre Notizie