Donna azzannata dai pitbull del vicino: è in gravi condizioni

Chiudi

   Apri

Chiudi Apri

Una donna di 70 anni è ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Maggiore di Bologna dopo che è stata azzannata da due pitbull del vicino di casa.

I sanitari del 118 sono arrivati sul posto e hanno trasportato la donna prima nell'ospedale del paese e poi in quello di Bologna. Intanto i due pitbull sono stati sequestrati e affidati a un canile. Il proprietario, un trentenne del luogo, aveva socchiuso la porta perché si stava preparando ad uscire.

Caduta a terra, è stata ferita alle gambe, alla gola e alla testa dagli animali.

Il provvedimento, conseguenza naturale in questi casi, è inscritto nell'ambito dell'indagine avviata dai Carabinieri della stazione di Bazzano, Compagnia di Borgo Panigale. Pare che gli animali in passato non abbiano mai dato problemi simili. La posizione del proprietario è al vaglio dei militari che lavorano d'intesa con la Procura.

Altre Notizie