Szczesny: "Inter, non ti temiamo. Per vincere basta un gol"

Szczesny Juventus SPAL

Getty Images

"Mia moglie e' musicista, io mi diverto a suonare il pianoforte, e' un aspetto importante della mia vita". Ieri abbiamo portato a casa una vittoria fondamentale, che ci permette di proseguire il nostro cammino. In cosa lavoro maggiormente? Sono soddisfatto, ma devo sempre migliorare in tutto. Nel primo intervento sono stato istintivo, nel secondo è stato tutto molto più difficile.

Continua un mese fondamentale per i bianconeri, che conosceranno i prossimi avversari in Champions League e che saranno chiamati a due big match in campionato: "Chi affronteremo?"

"In Champions non temiamo nessuno, siamo una delle squadre più forti in Europa".

Ora occhio all'Inter: "Ci aspettiamo una bella sfida". Sarà molto difficile, ma noi abbiamo fiducia, non subiamo gol da quattro partite ed è importante. Se la squadra non subisce, con le potenzialità che abbiamo in attacco, è più facile vincere, basta fare un gol. "Avremo Inter e Roma in casa e dobbiamo sfruttare la carica che ci dà il nostro stadio". Dopo l'esperienza alla Roma, Wojciech Szczesny si e' trasferito a Torino per fare il secondo di Gigi Buffon, ma lo spazio l'ha comunque trovato, dal momento che Massimiliano Allegri si fida ciecamente di lui.

Altre Notizie