Nunzia, concorrente gelese a "I soliti ignoti"

Nunzia cannizzaro in fermiera dell’ospedale San Paolo di Savona con Amadeus

Nunzia cannizzaro in fermiera dell’ospedale San Paolo di Savona con Amadeus

Una puntata che entrerà nella storia del programma 'I Soliti Ignoti' quella di trasmessa ieri, 6 dicembre, su Rai Uno: Nunzia Cannizzaro, operatore socio-sanitario di Savona originaria di Gela, in Sicilia, si è aggiudicata un premio di 380mila euro, la più alta cifra vinta da un concorrente del quiz condotto da Amadeus. Tra i personaggi in gioco, anche l'attore Daniele Pecci.

Grande osservatrice, Nunzia è riuscita a indovinare quasi tutte le identità, fino ad arrivare al gioco finale del "parente misterioso" con un montepremi accumulato pari a 190 mila.

Rischio premiato il suo, perché è riuscita a portare a casa una cifra così importante. Nunzia, di origini siciliane, è sposata, ha due figli e un jack russell di nome Leo. Ma alla fine per ricevere il premio in denaro dovrà indovinare anche il parente misterioso. In più, proprio "l'ignoto numero 6" in diretta ha chiesto anche alla fidanzata di sposarlo.

Altre Notizie