Angelina Jolie: "Pensavo che lavorare con Brad avrebbe aiutato il nostro rapporto"

Sahar Tabar- sosia di Angelina Jolie

Angelina Jolie: la sua sosia ha mentito. Niente chirurgia, solo trucco e Photoshop – FOTO

Sahar Tabar, la vera storia: "Interventi per assomigliare a Angelina Jolie?". Questa giovane, giovanissima iraniana (potrebbe avere 19 o 20 anni al massimo) è riuscita a prendersi gioco del web attraverso il suo talento artistico.

Dietro le sue foto ci sarebbe soltanto una incredibile abilità nell'utilizzo del make-up e del fotoritocco, dietro la sua somiglianza piuttosto forzata con l'attrice dei sogni, oltre che con la protagonista del film di Tim Burton "La sposa cadavere". Come notato da Snopes, un sito di debunking americano, su un altro profilo Instagram di Sahar Tabar è apparso un messaggio in cui erano sostanzialmente smentite le notizie apparse sui siti di tutto il mondo. In foto si può osservare chiaramente che il lavoro certosino è stato compiuto da Sahar in persona, con l'ausilio di trucco, photoshop e qualche semplice protesi (tipo quelle che si possono usare per i travestimenti di Halloween, insomma). "Ho avuto anche una mastectomia, poi ho affrontato la paura di un cancro alle ovaie e fatto un'altra operazione, e poi altre cose che bisogna affrontare nella vita", ha rivelato.

Ingenui. Creduloni. Non resta che fare un giro sui social per capire che faccia abbia davvero questa simpatica burlona dal gusto vagamente horror. Sembra proprio che il mito dei Brangelina continui a riscuotere successo tra i fan: dopo la giovane iraniania che ha subito 50 operazioni per assomigliare a Angelina Jolie, arrivano due copie esatte di Brad Pitt. Sahar è sempre stata di corporatura esile e non ha mai fatto diete drastiche.

Altre Notizie