Milano. Accoltellato vigilantes del McDonald's in Galleria Ciro Fontana

Milano, vigilante del McDonald's allontana banda di bulli che infastisce i clienti: accoltellato

Roma e Milano, due aggressioni ad opera di cittadini stranieri in poche ore: vigilante accoltellato

Ha allontanato un gruppetto di nordafricani che, entrati in un Mc Donald's a Milano, non avevano consumato nulla e infastidivano i clienti.

Una volta fatti uscire gli extracomunitari hanno iniziato a picchiare con calci e pugni il vigilante e poi lo hanno accoltellato. In un locale affollato come accade sempre il sabato sera. Le indagini sull'episodio sono condotte dalla Polizia.

Infatti il gruppo, per tutta risposta, ha dapprima aggredito l'addetto alla sicurezza del punto McDonald's, un 29enne italiano di origini albanesi e quindi lo ha accoltellato!

L'aggressione è avvenuta ieri sera, intorno alle 20.45, nel McDonald's della centralissima Galleria Ciro Fontana a Milano, a pochi passi dal Duomo. La polizia sta analizzando i filmati delle telecamere di sorveglianza. È arrivato in codice giallo al Policlinico ma le sue condizioni sono peggiorate, tanto che il suo caso è stato bollato come codice rosso. Non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Il vigilantes ferito ha agito su indicazione del titolare della struttura.

Il giovanissimo vigilante (29 anni) è stato colpito da una coltellata nella zona lombare della schiena ed inoltre ha rimediato la lussazione di una spalla e la rottura di uno zigomo.

Subito dopo il pestaggio, il gruppo si è rapidamente sciolto disperdendosi tra le vie del centro, di cui gli aggressori, secondo alcuni testimoni già ascoltati dalle forze dell'ordine, sarebbero abituali frequentatori.

Altre Notizie