Cathay Pacific: "Il missile di Pyongyang ha sfiorato un nostro aereo"

Corea del Nord

Credit Afp

La rivelazione della Bbc è stata confermata dalla compagnia aerea cinese.

Secondo il South China Morning Post, a riferire l'episodio è stato il direttore generale delle operazioni di Cathay, Mark Hoey. E' il 29 novembre quando, sulla rotta San Francisco-Hong Kong, l'equipaggio nota qualcosa di anomalo in volo all'orizzonte. Perché i missili di Kim Jong-un possono arrivare a colpire tutte le città degli Stati Uniti, anche quelle della costa Est come New York. Si sarebbe trattato proprio del razzo "Hwasong-15" lanciato dal regime di Pyongyang e caduto nelle acque del Giappone ma con una gittata da 13mila chilometri che quindi potrebbe porre gli Usa nel mirino dei nordcoreani. Ha aggiunto che, a quanto pare, non sono state modificate le rotte di volo. Nonostante il volo fosse lontano dal luogo dell'avvenimento, l'equipaggio lo ha segnalato, come da procedura, all'autorità per il controllo aereo giapponese.

Altre Notizie