Videogiochi e acquisti in denaro. Per il Belgio è gioco d'azzardo

Loot box e gioco d'azzardo: anche le Hawaii e la Francia indagano, aggiornamenti dal Belgio

Videogiochi e acquisti in denaro. Per il Belgio è gioco d'azzardo

La loro visione dello sparatutto di DICE è piuttosto estrema visto che viene considerato come un Casinò a tema Star Wars, progettato per far spendere soldi ai più piccoli.

A quanto sembra, la commissione belga ha deciso a tempo di record che lootbox e sistemi simili siano effettivamente gioco d'azzardo. "Mischiare gioco d'azzardo e videogiochi, specialmente in giovane età, può essere molto pericoloso per la salute mentale dei ragazzi". A darne notizia è il sito belga VTM News. "(...) L'unione di denaro e dipendenza costituisce gioco d'azzardo".

Questa decisione, se estesa, rischia di travolgere qualsiasi gioco che si affida a lootbox e simili, fra cui Overwatch, Heroes of the Storm, nonostante ogni contenuto ritrovabile nei Forzieri sia recuperabile in gioco.

Cosa ne pensate? Blizzard sarà costretta a cambiare il modello economico dei suoi giochi?

Altre Notizie