Finalmente la vittoria, il Perugia torna a sorridere: 5-0 al Carpi

Calcio Serie B		
			SERIE B Empoli e Perugia dilagano il Novara frana

Calcio Serie B SERIE B Empoli e Perugia dilagano il Novara frana

Conoscendo le abitudini del patron del Carpi Stefano Bonacini, per l'allenatore biancorosso Antonio Calabro si preparano giorni difficili.

Il Perugia è tornato alla vittoria dopo otto gare di astinenza nelle quali ha raccolto sei pareggi e due sconfitte: l'ultima affermazione risaliva al mese di settembre, vittoria per 1-0 ai danni del Frosinone.

Partenza a razzo del Perugia, subito in vantaggio al 4′ con una bella avanzata di Buonaiuto, che dal limite lascia partire il destro vincente all'angolino basso. Di Buonaiuto l'assist tradotto in gol da Di Carmine al 33′ per il 3-0: rete che chiudeva con abbondantissimo anticipo la partita ma che non riusciva a scuotere nemmeno nell'orgoglio un Carpi suonato come un pugile alle corde.

La ripresa vede sempre i Grifoni in costante proiezione offensiva e, al 61, arriva il poker, ancora con Di Carmine, che sfrutta un errore difensivo e in girata mette in rete il 4-0. Anche il bomber nordcoreano Han al 65′ firma il definitivo 5-0. La giornata no del Carpi, rinunciatario per gran parte del secondo tempo, si conclude con un calcio di rigore fallito da Malcore all'86' (traversa).

Rosati; Belmonte, Volta, Monaco, Pajac; Brighi, Colombatto, Bandinelli (66′ Bianco); Buonaiuto (78′ Terrani); Han, Di Carmine (67′ Frick).

CARPI (4-4-2): Colombi, Pachonik (5′ st. Sabbione), Ligi, Brosco, Poli, Pasciuti, Mbaye, Verna, Anibal Capela, Malcore, Nzola (32′ st. Romano).

Altre Notizie