Netflix, arriva la serie tv sulle baby squillo di Roma

La nuova serie tv Netflix italiana parlerà delle prostitute minorenni a Roma

Baby: arriva la serie tv dedicata al caso delle baby squillo dei Parioli

Dopo Suburra, Netflix ordina Baby, la terza serie tv italiana della piattaforma streaming: le prime anticipazioni sulla trama dicono che Baby sarà dedicata alla prostituzione minorile, riprendendo fatti di cronaca realmente accaduti nel 2013, quando a Roma si scoperse un giro di baby prostitute ai Parioli, con due adolescenti - 14 e 15 anni nel periodo dei fatti - che fingevano di essere maggiorenni e avevano un giro di una quarantina di clienti. Mentre i genitori sono all'oscuro di tutto. "Baby" racconterà le storie di un gruppo di teenager dei Parioli alla ricerca della propria identità, tra segreti, problematiche famigliari e amori proibiti.

Baby è una storia di formazione che esplora le vite segrete degli adolescenti di Roma.

A firmare la sceneggiatura degli 8 episodi di questa serie drammatica a metà tra teen e life drama sono Isabella Aguilar e Giacomo Durzi insieme alle penne di GRAMS, il nuovo collettivo di scrittori composto da cinque giovani autori: Antonio Le Fosse, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti, Giacomo Mazzariol e Re Salvador. Le riprese inizieranno nel 2018, quindi si attendono presto notizie su cast e registi.

La nuova serie tv Netflix italiana parlerà delle prostitute minorenni a Roma
Netflix annuncia una serie-tv originale sulle baby squillo dei Parioli!

In attesa di vedere se Baby confermerà o meno la qualità già vista in Suburra, Netflix si dice entusiasta per questa nuova serie tv, 'uno dei nuovi e avvincenti programmi dai produttori di talento che tanto amiamo'. Nicola De Angelis, executive producer di Fabula Pictures, ha elogiato la "grande libertà creativa che Netflix ci offre" come "terreno perfetto per sperimentare nuove modalità di storytelling nella televisione del nostro paese".

Annunciata da Netflix come "un caso unico e senza precedenti all'interno della piattaforma", Baby è prodotta da Fabula Pictures, giovane società di produzione televisiva e cinematografica romana, impegnata nella realizzazione di progetti dal taglio innovativo e con un approccio originale.

Altre Notizie