Meteo, ecco Attila: neve a Bologna

Pioggia battente al Nord est, vento ed anche neve

Arriva la sciabolata artica: allerta nubifragi, neve e vento fortissimi

È in corso un'Allerta per neve, temporali, vento forte e stato del mare, valida per tutta la giornata di lunedì 23 ottobre 2017: l'ha diffusa l'Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae E-R. Il calcolo comunque, rileva l'Arpav, è di stima perché il forte vento in alcuni punti ha portato il nuovo manto nevoso fino a 30 centimetri. La perturbazione Attila è arrivata puntuale, con freddo, pioggia, neve e raffiche di vento. Nevicate sono attese in Carnia a quota 500-600 metri e sulla zona del Carso triestino già a 300 metri di quota. Maltempo che proseguirà su gran parte del Centro-Sud con fenomeni che si concentreranno soprattutto su Calabria e Puglia, risultando anche temporaleschi.

TEMPERATURE - In rapida diminuzione e fino a raggiungere un sotto-media di 5-8° su tutte le regioni. Intorno alle 10, la neve ha cominciato a cadere, a buon ritmo, anche a Bologna. A partire dalle 9.45 di questa mattina, la pioggia su Bologna si è pian piano trasformata in neve che è andata a coprire le macchine a bordo strada. Come mai? A Bologna, in effetti, nevica abbondantemente con 0 gradi, tra tuoni e fulmini. Allerta arancione per vento sulla costa romagnola.

L'alta pressione delle Azzorre, dai settori oceanici, si è estesa fin verso il cuore dell'Europa e si è allungata verso oriente, congiungendosi con un altro campo di alta pressione presente nella vicina Russia. Al Nord, martedì il tempo sarà in miglioramento, salvo alcune piogge residue al mattino a ridosso dell'Appennino e in Romagna, con neve oltre i 700 metri.

Altre Notizie