Italia-Svezia, De Rossi lascia: "Volevo Insigne in campo" 328 14-11

Alessandro Florenzi in conferenza stampa

Italia, Ventura conferma: "Se non c'è De Rossi giocherà Jorginho. Sono ottimista..."

"Momento quasi assurdo da associare ad una partita di calcio, un'atmosfera funebre senza che è morto nessuno". Siamo in un momento nero per il nostro calcio e nerissimo per noi calciatori.

"Ma che c. entro a fare io? Si ripartirà come siamo ripartiti da altre delusioni cocenti".

"L'unica cosa che posso dire è che si riparta dallo spirito e dalla voglia che i miei compagni hanno messo in campo oggi. Il mio Lele (De Rossi), il mio Barza (Barzagli), il mio Chiello (Chiellini)... forse solo Leo Bonucci continuerà". Senatori? "Percorsi che segnano le nostre vite oltre che le nostre carriere". "Dipende cosa vogliamo analizzare, perchè se vogliamo prendere le pecche di tutto il movimento calcistico italiano potremmo parlare di tutto ma non è il momento". Io tra Under 21 e Nazionale vagabondo per Coverciano e il mondo con questa maglia addosso, togliermi questa maglia per l'ultima volta mi ha fatto male.

Il centrocampista della Roma si infuria quando viene chiamato a scaldarsi: "Dobbiamo vincere, fai entrare Insigne". C'è da lavorare, ci sono tanti giovani che stanno facendo bene nelle loro squadre e devono spiccare il volo.

Altre Notizie