Morto Alessandro Pansa: l'ex ad di Finmeccanica ci lascia a 55 anni

Giampaolo Pansa Alessandro Pasna

È morto Alessandro Pansa, storico Ad di Finmeccanica

All'età di 55 anni, di lascia Alessandro Pansa, vicepresidente della Feltrinelli, ex amministratore delegato di Finmeccanica e figlio del giornalista Giampaolo Pansa. Pansa era un uomo di cultura, laureato alla Bocconi, appassionato di filosofia e di storia. Laurea in Bocconi ed appassionato di storia e filosofia, era nato a Mortara il 22 giugno 1962. Docente alla Luiss, è stato anche amministratore delegato di Finmeccanica fino al 2014, quando Matteo Renzi gli preferisce Mauro Moretti. Esperto di finanza e di industria, tra le altre ha frequentato la prestigiosa Business Administration Graduate School della New York University.

Una carriera lunga e costellata di successi per il cinquantenne, iniziata nel 1987 presso il Credito Italiano SpA, lavorando al Servizio Studi Economia e Pianificazione. Successivamente si trasferisce alla Vitale Borghesi & C., dove coordina operazioni sul mercato azionario per molte importanti aziende italiane.

Nel novembre del 2005 era stato nominato presidente di Ansaldo Sts, societa' del gruppo, venendo confermato nel 2008 e nel 2011; ha curato la quotazione in Borsa della societa' nel febbraio del 2006.

Altre Notizie