Milan, Ricardo Rodriguez in dubbio contro il Napoli

Kalinic

Squadre di Serie AMilanNazionali Milan Kalinic perché non segni così in Serie A? Di Redazione Cm24- 11/11/2017

Ancora all'asciutto con la maglia del Milan, ieri sera Nikola Kalinic è stato il protagonista della sfida tra Croazia e Grecia. Un appuntamento fondamentale, che con tutte le probabilità porterà la nazionale croata ai Mondiali di Russia: Kalinic è stato l'uomo in più, l'uomo in grado di trascinare una nazione, in una partita fondementale e dallla grande pressione. Autore solamente di tre reti in dieci partite giocate, contro Udinese (doppietta) e Chievo.

Respira il centravanti, perché la Croazia ha un passo al Mondiale e lui è tornato in gol, dimenticandosi per un attimo le fatiche nel club, quel Milan che quest'estate l'ha atteso come il salvatore della patria. I confronti con Mertens, Icardi, Dzeko, Higuain e Immobile sono impietosi e la critica lo è stata altrettanto con la punta di Salona. L'impressione è che l'attaccante possa rendere al meglio se affiancato da un attaccante di ruolo, scenario che riaprirebbe però il problema Suso. Il Milan in vista del match del San Paolo già dovrà fare a meno dei terzini Calabria e Conti e un eventuale forfait anche di Rodriguez metterebbe nei guai il 3-4-2-1 di Vincenzo Montella, che potrebbe come soluzione estrema rispolverare Luca Antonelli come esterno sinistro titolare per l'occasione. "Sono d'accordo, anche se Ricardo gioca pure da centrale". Tuttavia ora particolarmente vulnerabile: "Credo che gli azzurri stiano accusando un po' la stanchezza dopo il Manchester City". Non sempre davanti ci sarà Buffon.

Altre Notizie