Rag lovelock è morto: l'attore aveva 67 anni

Lutto nel mondo del cinema italiano è morto Ray Lovelock   
                       
                
         Oggi alle 09:55

Lutto nel mondo del cinema italiano è morto Ray Lovelock Oggi alle 09:55

Proprio questa mattina vi abbiamo raccontato della triste morte di John Hillerman, storico sergente Higgins di Magnum P.I. Ora è appena arrivata un'altra pessima notizia: è morto a Trevi l'attore e cantante Ray Lovelock. Lovelock, ad esempio, era solito fare la spesa da Gps in via Terni. Papà inglese e mamma italiana, gli avevano trasmesso la passione per il cinema.

Ha iniziato la sua carriera nei fotoromanzi, poi il debutto con Lizzani. All'interno del film, il giovane Ray interpretava Tuccio, un ragazzino minorenne della banda che terrorizzava il capoluogo lombardo.

Tra i vari film e fiction con Ray Lovelock, potrete sicuramente ricordare alcuni suoi grandi successi, quali Cassandra Crossing.

Tantissime le serie tv che lo hanno visto protagonista. Tra i polizieschi più famosi, invece, ricordiamo: Uomini si nasce poliziotti si muore, Squadra volante e Pronto ad uccidere. Nel 1999-2000 ha preso parte al telefilm Turbo e nel 2000-2001 alla soap opera Ricominciare, di grande successo.

L'attore, 67 anni, lascia la moglie Gioia, la figlia Francesca Romana, il nipotino Thomas e i fratelli Michael e Andrea. "Aveva un tumore che ha combattuto coraggiosamente ma negli ultimi due mesi le sue condizioni si erano aggravate" ha spiegato il fratello all'Ansa. I funerali sono in programma domani alle 14.30 al Duomo di Trevi.

Altre Notizie