Rosa Di Domenico: sulla scomparsa della 15enne indaga l'antiterrorismo

Rosa Di Domenico, scomparsa da Napoli: ora indaga l'antiterrorismo

Quindicenne scomparsa dal Napoletano: indaga l'antiterrorismo

Indaga anche la sezione antiterrorismo sulla procura di Napoli.

Gli inquirenti continuano ad indagare sulla scomparsa di Rosa Di Domenico, senza escludere alcuna pista.

L'ipotesi che la famiglia, che vive a Sant'Antimo, in provincia di Napoli, ha suggerito da sempre è quella del rapimento da parte di un ragazzo pakistano residente a Brescia. Secondo indiscrezioni riportate da diversi organi di stampa, il pakistano aveva amicizie e conoscenze in ambienti radicalizzati.

La Procura di Napoli e quella presso il tribunale di Napoli Nord stanno analizzando inoltre delle foto a contenuto pedopornografico che la minorenne sarebbe stata costretta a farsi scattare dal giovane. Il gip aveva ordinato nuove indagini respingendo nel luglio scorso una richiesta di archiviazione.

I riscontri farebbero pensare ad una possibile conversione di Rosa all'islam radicale, tanto da ipotizzare che la giovane si trovi all'estero, magari proprio in Medio Oriente.

Altre Notizie