SCUOLA - Manifestazione nazionale degli studenti: luoghi e motivi dello sciopero

IMG-20171011-WA0003

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dell’Unione degli studenti di Vasto

Genova - La riforma sull'alternanza scuola-lavoro non convince gli studenti e non solo quelli genovesi.

I giovani si mobiliteranno per manifestare ancora una volta contro la "Buona Scuola" della legge 107 del 2015 ma soprattutto contro l'alternanza scuola-lavoro, che ha deluso le aspettative di molti lasciando insoddisfatti gli alunni stessi.

Gli studenti si incontreranno alle ore 9 in piazza Matteotti, alle 9.30 si terrà un'assemblea plenaria di apertura, dove si potranno scambiare idee e parlare di esperienze di alternanza. "Da un diritto allo studio completamente insoddisfacente, la cui assenza di fronte agli alti costi della scuola, alimenta i tassi di dispersione scolastica, ad una condizione mortificata degli studenti che li vede ogni giorno andare a scuola in condizioni di estrema difficoltà e trovarsi in edifici pericolanti e fatiscenti". Uno su tre ha addirittura pagato per partecipare al programma.

Non è stato specificato il percorso per ora con esattezza, ma solitamente la manifestazione si scioglie intorno all'ora di pranzo e si snoda nelle vie del centro.

Il 13 Ottobre, alle ore 9:30, gli studenti e le studentesse degli istituti superiori di Milano e provincia torneranno in largo Cairoli per il primo corteo studentesco dell'anno.

Altre Notizie