Moratti: "Inter-Milan, derby della verità. Nessun giocatore spaventa"

Le due squadre non hanno giocatori che possono incutere particolare paura agli avversari, se non Perisic che è un giocatore capace di spaccare le partite con le sue accelerazioni.

Massimo Moratti ha vissuto tanti derby tra Inter e Milan nella sua vita. Credo sia il desiderio di tutti i tifosi, al di là di vedere una grande partita. SPALLETTI - "E' riuscito a dare una grande solidità alla squadra". "Chi temo dei rossoneri?" Sinceramente, nelle due squadre non vedo nessuno che faccia particolarmente paura.

UN PRONOSTICO SUL DERBY-"Sarà una partita che andrà vinta col cuore, con il carattere e con la capacità da parte dei due allenatori di mettere bene in campo i giocatori".

A Moratti poi è stato chiesto di commentare le dichiarazioni di Fassone che aveva definito l'Inter un pò naif e disorganizzata, ma l'ex patron nerazzurro si è trincerato dietro ad un "Non rispondo", evitando di alimentare la polemica.

Altre Notizie