Telegram si aggiorna alla versione 4.4 con tante novità

Telegram si è da poco aggiornato alla versione 4.4, portando alcune novità interessanti. Si tratta di un nuovo modo per far sapere ai propri amici dove ci troviamo ed è particolarmente utile quando si cerca di mettere d'accordo un gruppo di amici per un evento.

La prima è indubbiamente quella che vede la possibilità di condividere la propria posizione in modalità "live", decidendo di lasciarsi "tracciare" dall'applicazione, tramite GPS, per un intervallo selezionabile di 15 minuti, un'ora oppure 8 ore. Si può condividere la propria posizione live anche all'interno dei gruppi.

All'interno della nuova versione di Telegram è stato implementato un nuovo lettore multimediale che dovrebbe disporre di un supporto migliore per la riproduzione di MP3 e altri file musicali che gli utenti inviano e ricevono all'interno dell'app. Per visualizzare l'immagine di copertina e il resto della playlist della chat, sarà sufficiente toccare il titolo della traccia di riproduzione nella barra superiore.

Telegram 4.4 è disponibile da poche ore al download sia per Android che per iOS, rispettivamente su Google Play e App Store.

Telegram punta a farsi conoscere e farsi capire in ogni angolo del globo: sono infatti state aggiunte molte nuove lingue supportate dal sistema e le traduzioni sono in costante miglioramento. Disponibile da oggi il supporto al francese, indonesiano, malaiano, russo, ucraino e in futuro anche il persiano.

Presenti anche una serie di migliorie alle varie chat che permetteranno ora di riconoscere gli amministratori dei gruppi grazie ad un apposito badge. Infine gli admin dei supergruppi potranno controllare se uno specifico utente ha visualizzato la cronologia precedente dei messaggi.

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito!

Altre Notizie