Botulino, richiamati tutti i lotti di Cime di rapa Gusto del Salento

Cime di rapa a rischio botulino, lotti richiamati:

Dal ministero allarme botulino: Non consumate le cime di rapa in vasetto prodotte nel Salento

Scatta l'allarme botulino. Il problema, potenzialmente molto serio, riguarda alcuni barattoli di vetro di un prodotto alimentare in commercio.

Le cime di rapa colpite dal richiamo sono prodotte dalla Soc. Coop. Agr.

Un caso confermato di botulismo alimentare ha portato il ministero della Salute a richiamare tutti i lotti delle cime di rapa al naturale Gusto del Salento prodotte dalla cooperativa agricola Natura di Casarano (Lecce). La confezione è quella con peso netto sgocciolato 400 g.

Le autorità avvertono gli utenti sul possibile pericolo e invitano a non acquistarlo né a consumarlo. La tossina botulinica, capace di provocare avvelenamento alimentare, è una proteina neurotossica prodotta dal batterio Clostridium botulinum. In più il botulino alimentare è trattato alla stregua di un'emergenza per la salute pubblica, perché il rischio può estendersi a molte persone contemporaneamente. L'ingestione di questi cibi provoca un'intossicazione severa, nota come botulismo.

Altre Notizie