Avvocati: obbligo assicurazione rinviato di un mese, decreto in Gazzetta

Rischi professionali e infortuni: polizze obbligatorie per gli avvocati

Assicurazione dell'avvocato: obbligo differito di un mese

L'obbligo, pertanto, per tutti i professionisti forensi, slitta di un mese, ovvero all'11 novembre prossimo, sia per quanto concerne la polizza per la responsabilità professionale sia per quella contro gli infortuni.

La scadenza di ottobre vale anche per l'adeguamento delle condizioni di polizza che il singolo avvocato avesse fino ad ora facoltativamente attivato.

La nuova data a partire dalla quale sarà obbligatorio per gli avvocati essere assicurati contro i rischi da attività professionale e contro gli infortuni sarà svelata con la pubblicazione dell'apposito decreto ministeriale in Gazzetta Ufficiale.

A scanso di ulteriori novità, tuttavia, pare ormai certo che con i 30 giorni di proroga l'assicurazione per gli avvocati diventerà obbligatoria a partire dal 10 novembre 2017. Ha avuto così riscontro positivo la missiva che anche il Consiglio di Napoli con il presidente Armando Rossi, aveva inviato, tramite il Consiglio nazionale forense presieduto da Andrea Mascherin, al ministero della Giustizia.

Altre Notizie