DOSSIER - Sognando Catalogna, Lombardia e Veneto il 22 ottobre votano per autonomia

Elezioni Regionali in Italia

Le due regioni alla fine potrebbero ottenere dei risultati reali? REUTERS Ciro De Luca Che senso ha il referendum veneto-lombardo

Al referendum del 22 ottobre sull'autonomia della Lombardia il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, votera' si'. "Ci sono risentimenti che posso capire, però questo faticosissimo tentativo di Pisapia, che non sappiamo se avrà successo, ha proprio questo senso cioè dire che non si può immaginare di essere lontani dal Pd". È il caso per esempio dell'Emilia-Romagna, il cui presidente Pd ha avviato una trattativa con Palazzo Chigi. Comunque sulla consultazioni non sono mancate le fibrillazioni per le critiche della leader di Fdi Giorgia Meloni.

Per alcuni critici quella di Veneto e Lombardia è una mossa in vista delle prossime elezioni politiche, per portare più consensi alla Lega di Matteo Salvini, concorrente di Forza Italia per la leadership del centrodestra.

L'autonomia renderà il Veneto la terra promessa delle imprese? Un dettaglio non da poco, perché il referendum consultivo della Regione non ha nulla a che fare con il Viminale, che invece ha dovuto dare l'ok all'uso del voto elettronico per il cambio dei Comuni.

Ma anche l'opuscolo "Scopri perché la Lombardia è una regione speciale", diffuso dalla giunta di Roberto Maroni, paragona la regione di Milano a quella di Barcellona. Forse parole come tablet, voting machine o simili possono intimorire gli elettori non più giovanissimi, e dunque Maroni si è esibito in una sorta di tutorial per dimostrare come funziona il tutto. "E hanno stabilito - ha sottolineato Maroni - che il nostro sistema è sicuro".

Si pensi che Zaia, attraverso le ULSS, ha mandato tutte le comunicazioni al personale con all'interno inserita la pubblicità del referendum.

Per il Veneto, il costo è di 14 milioni.

Il quesito su cui sono chiamati ad esprimersi i Lombardi è il seguente: "Volete voi che la Regione Lombardia, in considerazione della sua specialità, nel quadro dell'unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l'attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 116, terzo comma, della Costituzione e con riferimento a ogni materia legislativa per cui tale procedimento sia ammesso in base all'articolo richiamato?"

Altre Notizie