Schaeuble: "cresce rischio scoppio bolla, troppa liquidità"

Schaeuble “Sos bolle troppa liquidità”

La profezia nefasta di Schaeuble

In un'intervista al Financial Times, l'anziano reggente del dicastero economico dell'esecutivo Merkel ha avvertito che esiste il rischio di "incoraggiare la formazione di nuove bolle finanziarie", riferendosi in particolare alle migliaia di miliardi di dollari pompati in questi anni sui mercati mondiali da parte degli istituti centrali, dalla Federal Reserve alla Banca Centrale europea. La finanza globale è ormai ipertrofica e proprio le politiche monetarie espansive adottate dalla BCE per combattere la deflazione potrebbero dar vita a un'altra crisi finanziaria globale.

Parlando dell'Eurozona, Schaeuble sostiene che l'obiettivo chiave che deve fronteggiare la moneta unica è ora quello "di ridurre i rischi ancora troppo elevati e pensare ai bilanci delle banche in molti stati membri della Ue".

"Gli economici di tutto il mondo sono preoccupati dei rischi crescenti connessi all'accumulazione di una sempre maggiore massa di liquidità e alla crescita dell'indebitamento pubblico e privato. Anch'io sono preoccupato di questo". "Dobbiamo assicurarci che saremo in grado di essere resilienti abbastanza se dovessimo affrontare una nuova crisi economica" perché "non avremo sempre una fase economica così positiva come quella di adesso", ha aggiunto.

Altre Notizie