Inter, Ausilio: "Non è da escludere un ritocco al contratto di Icardi"

Inter, Ausilio: «Non è da escludere un ritocco al contratto di Icardi»

Inter, Ausilio: “Non possiamo sbagliare. Icardi? Non escludo il rinnovo”

"Le esperienze servono perché sulla base soprattutto di quelle cattive si costruisce il futuro". E stiamo lavorando per essere in alto. Ai microfoni di 'Premium Sport' il Ds dell'Inter ha risposto anche su Icardi e sul possibile rinnovo con aumento della clausola rescissoria (valida solo per l'estero) fissata ora a 110 milioni di euro: "Mauro vale tantissimo, ma se c'è voglia di stare insieme le clausole contano poco..."

Sappiamo qual è il nostro obiettivo e tutti lavoriamo per questo. Ma quando si sta bene all'Inter i particolari come questi contano poco. L'Inter è molto felice di Mauro e lui vuole stare qui. Non è il mio tipo, l'importante è che continui a fare quello che ha sempre fatto. "I suoi capelli? Non mi piacciono tanto, ma se continua a fare così il suo lavoro...".

Altre Notizie