Previsioni meteo, folle weekend: nubifragi al Nord, 30° al Sud

Spiaggia di sabbia e mare azzurro a Otranto

Spiaggia di sabbia e mare azzurro a Otranto

Al momento si profila la possibilità di fenomeni temporaleschi localmente intensi e con accumuli ingenti tra Toscana, Umbria e Lazio, dove potrebbero presentarsi situazioni potenzialmente critiche. Le ultime uscite dei modelli meteo mostrano un quadro climatico complessivamente instabile sulla nostra Penisola anche nel breve-medio termine.

In Calabria tempo stabile con sole prevalente per l'intera giornata di sabato; nuvolosità attesa per domenica con possibili locali rovesci sulla costa tirrenica centrale.

Di contro, al Sud e Isole Maggiori affluiscono correnti più calde nord-africane che stanno attivando una vera fiammata d'aria calda sahariana che soprattutto oggi porterà temperature anche molto elevate in varie località del Sud e specie in Sicilia, ma avrà breve durata. Ma le condizioni meteo saranno avverse un po' su tutto il Nord Italia. Domani pomeriggio schiarite su Lombardia ed Emilia; ancora qualche pioggia in attenuazione su Romagna e Veneto. Nella notte tendenza a rovesci e temporali anche su Toscana, nord del Lazio e Umbria. Temperature: valori minimi con poche variazioni e compresi tra 10 e 15°C e massimi in diminuzione e compresi tra 18 e 23°C.

Un nuovo impulso d'instabilità è atteso nei primi giorni della settimana. Il crollo termico risulterà più forte al Sud, poiché verrà spazzato via il caldo africano presente in precedenza. Segnalato infatti l'arrivo di una circolazione più umida atlantica su queste aree con rovesci e anche temporali su Alpi, Prealpi, sulla Liguria di levante, sull'alta Toscana e localmente sulle medie e alte pianure centro-orientali del Nord. La perturbazione numero 5 del mese attraverserà oggi le regioni settentrionali, e, molto indebolita, raggiungerà quelle centrali nelle prime ore di venerdì.

Parrebbe rafforzarsi il trend autunnale di settembre, che ha visto da subito un improvviso cambiamento rispetto alla super canicola che non aveva dato tregua sino a fine agosto. Nuove perturbazioni potrebbero essere sempre in agguato, ma il prossimo fine settimana potrebbe darci bel tempo quasi ovunque.

Altre Notizie