Narcos: Assassinato in Messico un membro della produzione

Narcos – Il misterioso omicidio dell'assistente di produzione Netflix

Narcos, ucciso in Messico un assistente alla produzione della serie Netflix

Nella giornata di oggi un membro della produzione della serie tv di Netflix, Narcos è stato brutalmente assassinato mentre si trovava in Messico per fare un sopralluogo per le future location della prossima stagione della serie.

Il corpo, forato da numerosi colpi di arma da fuoco, è stato ritrovato in una strada del paese di Temascalapa (Messico). Il giovane uomo, dell'età di 37 anni, era in cerca di nuovi siti in cui girare la quarta stagione di Narcos. Il portavoce della procura locale, Claudio Barrera, ha riferito che non ci sono testimoni perchè la zona è poco abitata e poi ha aggiunto che gli assassini probabilmente "hanno pensato che stesse raccogliendo informazioni sulla zona e hanno seguito la sua auto".

Munoz lavorava da una decina d'anni nell'industria cinematografica, tra l'altro in diversi film.

Altre Notizie