Lazio, Luis Alberto: "Ho lavorato molto sulla testa e in allenamento"

Vitesse-Lazio, Inzaghi:

Immobile smentisce Inzaghi: è Ciro l'anima della Lazio, 7 goal su 12 portano la sua firma

Buona la prima. Con qualche patema d'animo - e sbandamento difensivo - di troppo, la Lazio passa sul campo del Vitesse e inizia con un'importante vittoria il suo cammino nel Gruppo K di UEFA Europa League. Il primo tempo non è andato male anche se alla prima disattenzione abbiamo preso gol.

NEWS LAZIO/ Simone Inzaghi si coccola Luis Alberto: lo spagnolo è la vera sorpresa dell'inizio di stagione della Lazio. Non ero contento quando abbiamo pescato il Vitesse nel sorteggio: ha giocatori veloci ed è pericoloso in avanti.

A livello di squadra c'è da segnalare come per i biancocelesti, prendendo in considerazione solamente la fase a gironi dell'Europa League, si tratti del 23esimo risultato utile consecutivo. Dovremo essere bravi ad alternare i giocatori e sono contento di chi aveva giocato meno. Siamo andati di nuovo in svantaggio, ma i ragazzi hanno sempre reagito. "Il gol? Le coppe mi portano bene, ne ho fatti tanti, speriamo di segnare anche in campionato.". Luis Alberto ha cambiato tre ruoli, è un giocatore completo e può essere un valore aggiunto. Non capivo il modo di giocare italiano, dopo sette mesi complicati ci sono riuscito. "La mia famiglia? Aspettiamo un altro bebè, non sappiamo ancora se maschio o femmina". In Spagna giochiamo in modo diverso.

Altre Notizie