Whatsapp: gli stati arrivano anche sulle versioni Web e Desktop

WhatsApp nuovo aggiornamento Multi Media Server per il trasferimento file multimediali

Whatsapp: gli stati arrivano anche sulle versioni Web e Desktop

Una delle principali ragioni che giustifica il successo di WhatsApp, tanto da farla diventare negli anni l'applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, è la sua capacità di rinnovarsi continuamente. Le recenti novità, in questo specifico caso, non coinvolgono la classica versione mobile.

Da pochi giorni è possibile modificare il colore dello sfondo degli status, novità disponibile per gli utenti iOS e Android, adesso gli stati arrivano anche sulla versione Web.

La riproduzione e la visualizzazione degli Stati avviene automaticamente non appena se ne seleziona uno dall'elenco e, come nell'app, si avrà anche la possibilità di "rispondere" all'autore con un proprio commento. Una decisione che fece storcere il naso a molti utenti, tanto da costringere WhatsApp a fare un parziale passo indietro. Ad ora, gli Atatus con foto e video a scomparsa giungono su #Computer e portatili.

La notizia era già nell'aria da diverso tempo. Sempre consultando il profilo Twitter di WABetaInfo notiamo come il tutto fosse stato annunciato in precedenza, mediante la pubblicazione di rumor e indiscrezioni relative al lavoro che lo staff di WhatsApp stesse promuovendo in favore degli Status ottimizzati per le versioni Web e Desktop. Dopo mesi dalla comparsa dei primi rumors, sembra essere arrivato dunque il momento giusto.

Altre Notizie