Piazza Affari consolida i ribassi, Unicredit cede l'1,28%

Piazza Affari poco mossa, pesa ancora il rischio geopolitico. Deboli i ...

Piazza Affari consolida i ribassi, Unicredit cede l'1,28%

Si tratta del livello più alto da dicembre 2015.

Nei cambi, chiusura in rialzo per l'euro che ha sfiorato quota 1,18 dollari a 1,1795 dollari. Fa meno peggio Francoforte dove il Dax30 scivola dello 0,57%, puntellato dai farmaceutici. Giornata negativa anche per la maggior parte dei listini asiatici, mentre la Borsa di Tokyo ha terminato poco mossa (Nikkei -0,05%), con gli investitori cauti prima del lungo weekend festivo.

Al giro di boa di metà seduta, Piazza Affari consolida i ribassi, con l'Ftse Mib che cede lo 0,21%, a 21.802 punti.

Altre Notizie