Più di 80 attività in PvE per Destiny 2

Destiny 2 missioni attività cala la notte

Destiny 2 si arricchisce con nuovi dettagli riguardo ad attività e missioni

In arrivo il 6 settembre su PlayStation 4 e Xbox One, il 24 ottobre su PC, Destiny 2 ha superato i preorder del primo episodio ed è dunque grande l'attesa attorno al nuovo episodio della serie prodotta da Activision.

Senior Editor di Serial Gamer, è un appassionato di videogames fin da tenera età. Il dato che salta all'occhio è, senza dubbio, il numero delle missioni e delle attività PvE: essere saranno infatti più di 80 e saranno parecchio consistenti in quanto a durata, ricompense, storia e sfida.

In secondo luogo, le strike mission Nightfall avranno un tempo limite (variabile a seconda della missione, ad esempio ce ne sarà una da tredici minuti), il che significa che bisognerà agire in modo efficiente e dopo aver deciso una strategia di gruppo per rientrare nelle tempistiche.

Destiny 2 è ormai alle porte e sempre più dettagli vengono rivelati riguardo alle modalità di gioco e alle novità rispetto al predecessore.

Si apprende anche che nella beta pubblicata non era presente una caratteristica del gameplay riguardante gli scudi dei nemici, che nel gioco completo potranno esplodere una volta colpiti con armi ad energia, e l'esplosione danneggerà altri nemici entro un certo raggio.

Altre Notizie