Lloret de Mar, 22enne italiano muore dopo aggressione in discoteca

Il lungomare di Lloret de Mar

Il lungomare di Lloret de Mar

Un ragazzo italiano di 22 anni è morto dopo essere stato violentemente picchiato venerdì notte in una discoteca Lloret de Mar, località balneare sulla costa catalana. La notizia viene riportata da El Mundo. Una volta che le forze dell'ordine sono giunte sul posto hanno trovato il ragazzo italiano riverso a terra in fin di vita. E' stato trasportato all'ospedale Trueta di Girona, dove il medici hanno subito definito "critiche" le sue condizioni. Si tratta di tre giovani di età compresa tra 20, 24 e 26 anni, di nazionalità russa.

I tre ragazzi russi avrebbero colpito il povero giovane italiano con pugni e calci in testa. Erano scappati dal locale dopo l'aggressione, ma sono stati braccati dagli agenti e bloccati all'alba lungo il Paseo Marittimo di Lloret del Mar. Domani saranno interrogati dal magistrato che dovrà convalidare i fermi per omicidio. Il Comune di Lloret del Mar si costituirà parte civile contro di loro.

Altre Notizie