La lite e gli spari Lei si salva, lui muore

Torino ferisce una donna poi si uccide davanti ai poliziotti

FOLLIA A TORINO. 45enne spara a una donna e poi si suicida

Una lite e poi gli spari questa mattina in strada verso le 6.15.

Le ha sparato alla testa e, appena la polizia è arrivata sul posto, ha rivolto l'arma contro di sé e si è tolto la vita. La donna e' stata trasportata all'ospedale Cto, dove i medici le hanno riscontrato una ferita lacero-contusa alla testa. A fare fuoco è stato un 45enne di Milano, individuato dalle volanti della polizia nei pressi del luogo della sparatoria, nel pieno centro del capoluogo piemontese, in corso Re Umberto, poco prima che si suicidasse. Non e' chiaro se sia stata causata da un proiettile che l'ha colpita di striscio, o da percosse forse con un corpo contundente.

Secondo una prima ricostruzione, il movente potrebbe essere di natura sentimentale. L'uomo e la donna avevano, o avevano avuto, una relazione.

Altre Notizie