Fiorentina, l'Everton ci riprova per Nikola Kalinic

Mario Gomez

Mario Gomez

Ma la pista Badelj rimane forte.

A Firenze, ad esempio, gioca quel Milan Badelj che da varie sessioni di mercato ormai è accostato ai rossoneri (ma anche all'Inter). In queste settimane Montella ha avuto modo di conoscere meglio i nuovi (tranne Biglia che starà fermo un mese) e ha le idee più chiare su cosa occorre ora e su dove si deve lavorare. Forse sfumato Renato Sanches, trattativa molto complicata quella con il Bayern Monaco per portare a Milan il giovane portoghese, adesso l'obiettivo è un nome che fu menzionato anche durante la scorsa annata. Il calciatore, come detto, è in scadenza di contratto nel 2018 e per la Fiorentina questa potrebbe essere l'ultima occasione per monetizzare il massimo possibile prima di perdere a parametro zero il giocatore la prossima estate. Kalinic, attaccante in forza alla Fiorentina, è da tempo sull'agenda del suo Fassone-Mirabelli ma, ad oggi, nessuna mossa decisiva da parte del Diavolo. Il centravanti croato, secondo quanto affermato da Gianlucadimarzio.com, sarebbe finito nel mirino dell'Everton che, approfittando del momento di stallo del mercato del Milan, sta provando ad inserirsi sul centravanti croato mettendo sul piatto circa 25 milioni di euro. Con il forfait di Biglia l'acquisto di un altro centrocampista è una priorità ma resta l'esigenza dell'attaccante.

Altre Notizie