Borussia Dortmund, pugno duro contro Dembelé: fuori squadra

Il Borussia Dortmund punisce Démbélé Sospeso fino a nuovo avviso

Calciomercato Napoli, per Chiesa c'è anche il Borussia Dortmund: ecco l'offerta

È una reazione forte, quella del Borussia Dortmund, contro le forzature (poco professionali) di un calciatore che vuole trasferirsi. Come sta accadendo anche in altre piazze, è l'effetto domino a farla da padrone e a ripercuotersi a pioggia sui (pochi) campioncini di serie A. I tedeschi hanno pensato a Chiesa se dovessero perdere Dembelè. Secondo tutto l'ambiente partenopeo - compreso Sarri - Chiesa potrebbe essere il giocatore che per caratteristiche si avvicina di più a Callejon. Oggi, ecco una nuova presa di posizione dei vertici del Borussia che, riunitisi questa mattina, hanno deciso di far allenare in solitudine Dembelé, lontano dai propri compagni che prepareranno in questa settimana l'esordio in Bundesliga contro il Wolfsburg.

L'attaccante del Borussia Dortmund, Ousmane Dembele, è distratto dalle sirene di mercato che lo vedrebbero accostato al Barcellona, tanto da indurlo saltare gli allenamenti. L'ala destra avrà comunque la possibilità di allenarsi "individualmente, fuori dal gruppo". Con questa mossa il francese aveva cercato di forzare la mano per la cessione.

Il Borussia Dortmund aveva respinto in settimana un'offerta da parte del Barcellona, ritenendola non sufficiente: Dembelé è valutato dal club intorno ai 135 milioni di euro.

E' ormai noto che l'esterno viola piace tantissimo ad Aurelio De Laurentiis: il patron del Napoli lo vorrebbe portare in azzurro il prossimo anno.

Altre Notizie