Tromba d'aria a Ostia, dieci feriti da sdraio e ombrelloni impazziti

Ostia dopo la nebbia la tromba d'aria in spiaggia volano ombrelloni

Tromba D'aria Ad Ostia, Volano Gli Ombrelloni: 10 feriti

Si passa da un'emergenza all'altra quest'estate, dopo gli incendi arrivano le trombe d'aria.

E' accaduto nel primo pomeriggio, all'improvviso: il vento si è levato con intensità e ben presto alcuni ombrelloni aperti si sono sganciati dal supporto e hanno cominciato a volteggiare in aria, colpendo quanti erano in prossimità. Chiuso il parco della Reggia per controlli. Dai tanti video e fotografie postate in rete dai cittadini, si notano anche i numerosi danni ai tetti delle abitazioni, alle auto e ai giardini.

Le raffiche di vento hanno sradicato diversi ombrelloni e fatto volare le sdraio colpendo delle persone persone. Sul posto l'Ares 118 ha inviato un'automedica e quattro ambulanze per medicare i feriti. Al Sant'Eugenio sono stati trasportati tre feriti che hanno riportato solo lievi contusioni. Un ferito grave è stato trasportato all'ospedale Grassi in codice rosso per un trauma cranico. "Molti ombrelloni sono stato trascinati in mare". Due feriti con trauma cranici sono stati portati in codice giallo all'ospedale di Ostia. Tanto spavento ma nessun ferito. Appena tre giorni fa, invece, ad essere interessata da questo fenomeno è stata la Brianza e giù sono caduti soltanto alberi e qualche cartello stradale.

Altre Notizie