I Depeche Mode annunciano tre nuove date italiane

I Depeche Mode annunciano tre nuove date italiane

I Depeche Mode annunciano tre nuove date italiane

"Armati di nuove tecnologie, stiamo regredendo a una mentalità da uomini delle caverne".

L'attesissimo Global Spirit Tour dei Depeche Mode è finalmente qui. Ma c'è anche il concerto all'Olimpico a tenere banco in una domenica super blindata prima del prossimo fine settimana con la festa di San Pietro e Paolo. Per il tour invernale nei palazzetti si aggiunge una data a Torino, il 9 dicembre, e raddoppia a Bologna (13 dicembre) e a Milano (27 gennaio). Non solo un tributo ma anche un messaggio che i Depeche Mode non lasciano in sospeso: "Wherès the revolution?" "Questo folle momento storico mi ricorda il periodo in cui assistetti all'ascesa al potere di Margaret Thatcher".

I ragazzi di Basildon (tre signori di 55 e 56 anni che appaiono più giovani che mai) si concedono la solita pausa prima dello splendido ed immancabile giro di bis, aperto da Gore e chiuso naturalmente con l'inno generazionale dell'irrinunciabile "Personal Jesus", passando per "Walking in My Shoes" e l'omaggio in salsa electro ad un gigante come Bowie, con la più bella cover di "Heroes" che orecchio umano abbia mai udito.

L'allarme terrorismo internazionale che sembra a questo punto interessare anche la comunità islamica, presa di mira come quella cattolica, ha spinto i vertici della sicurezza ad aumentare i livelli di vigilanza e di prevenzione.

Altre Notizie