Calciomercato Lazio: accordo col Sunderland per Borini, tentativo per Muriel

La Lazio riporta in Italia Fabio Borini

Getty Images

La Lazio cerca un attaccante che possa recitare il delicato ruolo di vice Immobile, che ha bisogno di avere alle sue spalle un rincalzo importante e all'altezza della situazione. Prosegue la trattativa Biglia col Milan. Il primo acquisto della Lazio per la prossima stagione sarà a meno di sorprese proprio lui: con il Sunderland si può chiudere già nelle prossime ore.

Il club biancoceleste pagherà un milione di euro per il prestito, con riscatto obbligatorio a 4.5 milioni. Poco importa se si tratta di un ex giallorosso che non sarebbe di sicuro ben accolto da una tifoseria molto sanguigna, alla Lazio si ricordano ormai tutti dell'esperienza di Candreva e guardano solo a migliorare la qualità tecnica della rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Ritorno in Italia quindi per il giocatore classe 1991 e anche nella capitale visto che durante la stagione 2011/2012 aveva vestito la maglia della Roma collezionando 24 presenze e 9 gol nel campionato di Serie A. L'intesa fra le due squadre non c'è e l'operazione non si blocca: Claudio Lotito chiede 20 milioni, il Milan non ha nessuna intenzione di arrivare a quella cifra. Si va avanti a trattare.

Altre Notizie